Elezioni 2018: ecco i facsimili delle schede che troveremo in provincia di Pesaro e Urbino (e in parte di Ancona)

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

La prefettura di Pesaro e Urbino ha pubblicato i facsimili delle schede elettorali che ci saranno consegnate il 4 marzo. Due i fogli: uno per la Camera (rosa) e l’altro per il Senato (giallo).

Nelle due schede, in quanto facsimili, sono stati inseriti tutti i simboli e i nomi dei candidati per i collegi uninominali e plurinominali al fine di facilitare gli elettori al riconoscimento dei partiti/coalizioni.

Ricordiamo che la Provincia di Pesaro-Urbino è stata divisa in due collegi uninominali per la Camera dei Deputati: il collegio 5 e il collegio 6. Nel collegio 5 ci sono anche alcuni Comuni della Provincia di Ancona mentre il collegio 6 è costituito interamente da Comuni della Provincia di Pesaro e Urbino.

***SE AVETE LA RESIDENZA IN UNO DEI COMUNI SOTTOSTANTI ALLORA FATE RIFERIMENTO ALLE IMMAGINI INSERITE NEI LINK***

Collegio uninominale 5 Camera dei Deputati
Provincia di Ancona: Barbara, Castelleone di Suasa, Chiaravalle, Corinaldo, Falconara Marittima, Monte San Vito, Montecarotto, Montemarciano, Ostra, Ostra Vetere, Poggio San Marcello, Senigallia, Serra de’ Conti, Trecastelli.
Provincia di Pesaro e Urbino: Cartoceto, Colli al Metauro, Fano, Fossombrone, Isola del Piano, Mondavio, Mondolfo, Monte Porzio, Montefelcino, San Costanzo, Sant’Ippolito, Terre Roveresche.

Collegio uninominale 6 Camera dei Deputati
Provincia di Pesaro e Urbino: Acqualagna, Apecchio, Auditore, Belforte all’Isauro, Borgo Pace, Cagli, Cantiano, Carpegna, Fermignano, Fratte Rosa, Frontino, Frontone, Gabicce Mare, Gradara, Lunano, Macerata Feltria, Mercatello sul Metauro, Mercatino Conca, Mombaroccio, Monte Cerignone, Monte Grimano Terme, Montecalvo in Foglia, Monteciccardo, Montecopiolo, Montelabbate, Peglio, Pergola, Pesaro, Petriano, Piandimeleto, Pietrarubbia, Piobbico, San Lorenzo in Campo, Sant’Angelo in Vado, Sassocorvaro, Sassofeltrio, Serra Sant’Abbondio, Tavoleto, Tavullia, Urbania, Urbino, Vallefoglia.

I collegi uninominali 5 e 6 – insieme al 4 che, territorialmente, non è di nostra competenza – compongono il collegio plurinominale Marche 2. I due collegi uninominali avranno quindi candidati uninominali diversi ma candidati plurinominali uguali.

I candidati uninominali sono i nomi che appaiono in cima a ogni riquadro di coalizione. I candidati nel collegio plurinominale sono i quattro nominativi accanto al simbolo di ciascun partito.

Cliccando qui trovate i candidati alla Camera nel collegio uninominale 5 e quelli del plurinominale Marche 2.

Cliccando qui trovate i candidati alla Camera nel collegio uninominale 6 e quelli del plurinominale Marche 2.

Per il Senato, invece, la Provincia di Pesaro e Urbino ha 1 collegio uninominale che comprende anche alcuni Comuni di Ancona. Ecco la lista:

Collegio uninominale 1 per il Senato
Provincia di Ancona: Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Cerreto d’Esi, Corinaldo, Fabriano, Genga, Montecarotto, Ostra, Ostra Vetere, Poggio San Marcello, Sassoferrato, Senigallia, Serra de’ Conti, Trecastelli.
Provincia di Pesaro e Urbino: Acqualagna, Apecchio, Auditore, Belforte all’Isauro, Borgo Pace, Cagli, Cantiano, Carpegna, Cartoceto,Colli al Metauro, Fano, Fermignano, Fossombrone, Fratte Rosa, Frontino, Frontone, Gabicce Mare, Gradara, Isola del Piano, Lunano, Macerata Feltria, Mercatello sul Metauro, Mercatino Conca, Mombaroccio, Mondavio, Mondolfo, Monte Cerignone, Monte Grimano Terme, Monte Porzio,
Montecalvo in Foglia, Monteciccardo, Montecopiolo, Montefelcino, Montelabbate, Peglio, Pergola, Pesaro, Petriano, Piandimeleto, Pietrarubbia, Piobbico, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Sant’Angelo in Vado, Sant’Ippolito, Sassocorvaro, Sassofeltrio, Serra Sant’Abbondio, Tavoleto, Tavullia, Terre Roveresche, Urbania, Urbino, Vallefoglia.

L’unico collegio plurinominale al Senato (Marche 1) è composto da tutti gli uninominali delle Marche (che sono soltanto 3).

Cliccando qui trovate i candidati al Senato nel collegio uninominale 1 e quelli del plurinominale.

Per sapere come si vota rimandiamo al video ufficiale del Ministero dell’Interno: