400mila euro di lavori pubblici. Così il Viale tornerà a splendere

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

San Lorenzo in Campo – Quattrocentomila euro di lavori nel capoluogo come nelle frazioni. La Giunta Dellonti dopo il restyling del centro storico, che sta riscuotendo unanimi consensi, è pronta ad aprire diversi cantieri. Su tutti spicca l’importante intervento che riguarderà lo storico viale Regina Margherita, proprio nel centro del paese. Il viale alberato che si estende da piazza Verdi alla chieda del Crocifisso sarà completamente rifatto fino all’altezza dei giardini pubblici, in entrambi i lati. L’investimento è di ben 171mila euro.
“Lavori attesi dai laurentini da decenni – esordisce il sindaco Davide Dellonti – perché il viale in diversi punti è fin troppo rovinato. Dopo aver messo mano al centro storico, abbiamo ritenuto doveroso e al contempo fondamentale per l’immagine del paese, intervenire per dare avvio alla riqualificazione di uno dei luoghi più caratteristici e frequentati, dove si trovano attività commerciali, abitazioni, i giardini pubblici con le scuole. A giorni verrà appaltato il primo stralcio funzionale. Realizzeremo la nuova pavimentazione, l’arredo urbano, illuminazione e sottoservizi, restituendo un viale curato come merita e nel quale sarà un piacere passeggiare e incontrarsi”.
E a pochi metri verrà rifatta anche la piazzetta tra la scuola primaria e la materna. “Si tratta di un altro luogo che sta a cuore a tutti, ma che purtroppo nessuno ha finora curato e valorizzato. Con i lavori di restauro, ristrutturazione ed adeguamento sismico della scuola materna, ormai pressoché conclusi, abbiamo deciso di realizzare la nuova pavimentazione con pietra e materiali di pregio e anche l’illuminazione. L’intervento di 100mila euro partirà in estate. Sarà finalmente una piazzetta accogliente per i bambini e al contempo adatta per ospitare eventi>. Dal cuore del paese alle zone più periferiche. La Giunta Dellonti investirà 55mila euro nel cimitero del capoluogo per la lavori di sistemazione di alcuni manufatti, delle mura e per le coperture dei loculi. Altri 50mila euro, invece, sono stati destinati per l’ecocentro. “Si tratta di interventi per l’adeguamento alle ultime normative in materia ambientale: dall’illuminazione alla videosorveglianza. Realizzeremo anche un nuovo box per gli uffici e la cartellonistica”.
Anche nel 2018 continuerà l’attenzione per le strade. “Dopo aver asfaltato nei primi 3 anni di mandato oltre 4 chilometri di strade, proseguiremo nella sistemazione di alcuni tratti, ad iniziare dalla zona di San Vito sul Cesano. Per queste prime asfaltature abbiamo destinato 25mila euro. Siamo davvero soddisfatti di riuscire, nonostante i tagli degli enti superiori e i vincoli del pareggio di bilancio a far partire anche nel 2018 tantissimi lavori. E presto – conclude Dellonti – avremo il piacere di comunicare ai laurentini altri progetti che finalmente vedranno la luce”.