Degl’Innocenti presenta ‘L’età delle donne’, saggio su Anna Kuliscioff

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Urbino – A lungo demonizzato da certa storiografia, il socialismo riformista è stato il cuore della grande trasformazione che ha fatto dell’Italia un paese moderno. E in questo processo, una donna russa italianizzata, Anna Kuliscioff (1857 – 1925), ha messo in atto alcune delle più importanti iniziative per dare cittadinanza alle donne, mobilitandole con una rivista, “La Difesa delle lavoratrici”, fino a conquistare la prima legge per la tutela del lavoro delle donne e dei fanciulli (nel 1902) e giungendo più volte sulla soglia di conquistare per loro (nel 1919) anche il diritto di voto.
A questa donna di grande cultura è dedicato il recente volume di Maurizio Degl’Innocenti, L’età delle donne (Lacaita, 2017) che sarà presentato a Urbino, mercoledì 13 dicembre, a Palazzo Albani, in Via Timoteo Viti 10, alle ore 9. Ne discuteranno con l’autore, in una conferenza aperta al pubblico, i professori Massimo Baldacci e Dino Mengozzi.