Autunno caldo per l’immigrazione: Baldelli difende i sindaci e le forze dell’ordine

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Pergola – Dopo i gravi stupri di Rimini, 13 sindaci della provincia di Pesaro e Urbino, tra cui il nostro vicepresidente dell’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Francesco Baldelli, hanno inviato una lettera al Ministero dell’Interno per chiedere chiarezza sulla gestione degli immigrati presenti sul territorio, più sicurezza per i cittadini e investimenti per le Forze dell’Ordine.

La risposta del Prefetto di Pesaro e Urbino potrebbe avere dell’incredibile: dopo aver invitato i sindaci a occuparsi di strade e non di sicurezza, apprendiamo dalla stampa che si sarebbe rivolto alla Procura per verificare se esistano gli estremi per denunciare i 13 sindaci per diffamazione. In altre parole: se sei un sindaco eletto, ti fai interprete delle esigenze del tuo territorio e chiedi chiarezza sulla gestione degli immigrati presenti nelle strutture del tuo Comune, il Viminale ti denuncia. Il Ministero e la Prefettura smentiscano questa notizia che, se confermata, sarebbe gravissima. E comporterebbe da parte di FdI una richiesta di verifica in tutte le sedi opportune, a partire da un’interrogazione parlamentare per capire se il Prefetto intende denunciare per diffamazione anche dei parlamentari della Repubblica.

Francesco Baldelli – Sindaco di Pergola

Cosa ne pensi? Lascio un commento!