Ruba alla Proloco ma viene incastrato dalle telecamere. Arrestato un venditore di rame

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Piobbico – È entrato in un capannone del Comune dove ha notato un’affettatrice, pentole e posate che ha preso e caricato nel suo furgone. E. N., venditore di rame di 38 anni e residente a San Lorenzo in Campo che però è stato individuato grazie ad alcune telecamere di sicurezza vicino alla struttura. È successo sabato 3 maggio in via della Chiusa a Piobbico, dove si era appena concluso il festival Inrock Piobbico, organizzato dall’associazione cittadina Primo maggio. Il materiale era stato prestato all’associazione dalla Proloco e depositato nel capannone in attesa di essere restituito.
I carabinieri, una volta risaliti alla targa del furgone, hanno arrestato E. N. e recuperato la refurtiva (parte della quale era ancora all’interno della vettura) che è stata restituita alla Proloco. Questa mattina si è svolta l’udienza per la convalida dell’arresto. Il pm Catia Letizi ha richiesto per l’imputato delle misure cautelari, come il divieto di residenza a Piobbico e nei paesi vicini, che il giudice ha deciso di non accogliere. E.N. è stato rimesso in libertà in attesa del processo che si svolgerà il 21 giugno. (da ilducato)