Cinghiale carica due ragazzi e ne ferisce uno, sfiorato il dramma sul monte Pietralata

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Furlo di Acqualagna – Abbiamo ancora nella mente il dramma dell’uomo di Pianello di Cagli infilzato e ucciso da un cinghiale poco tempo fa, e oggi si poteva ripetere quell’episodio così drammatico. Questa volta sul Monte Pietralata, sopra il Furlo, vicino al “profilo del duce”, due amici e il loro cane, residenti a Fermignano, hanno rischiato grosso. A passeggio sui sentieri che vanno in cima alla montagna, si sono ritrovati un grosso cinghiale proprio sullo stessa strada, davanti a loro. L’animale ha cercato di caricarli ma i due si sono rifugiati, con scatto felino, su degli alberi. Uno dei due non è riuscito del tutto ad evitare l’ungulato beccandosi, fortunatamente per lui, le zanne di striscio che gli hanno lacerato in maniera non grave la coscia sinistra.
Anche il cane, che per proteggere il padrone si era scagliato contro il cinghiale, è stato caricato ma senza essere colpito. L’animale è poi sparito tra la boscaglia. I due ragazzi, impauriti, e vista la ferita alla gamba che sanguinava abbondantemente, hanno chiamato il 118 dando indicazioni precise di dove erano. Avvisati anche i Carabinieri di Acqualagna che hanno scortato l’autoambulanza fino sul luogo dell’incidente. Il ragazzo ferito è stato portato in ospedale a Urbino dove i medici gli hanno riscontrato una profonda ferita, ma guarirà in quindici giorni.

sentiero sul monte pietralata