Bilancio: la nuova giunta punta su opere pubbliche e turismo

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Nonostante le minori entrate ci saranno maggiori stanziamenti anche per scuola e sociale. Diotallevi: “più investimenti per far ripartire l’economia del nostro territorio”.

Mondolfo – E’ stato approvato a maggioranza, con anche il voto favorevole del consigliere comunale di minoranza, Giancarlo Loccarini, (contrari Pd E M5S), il bilancio previsionale 2017 della nuova Amministrazione guidata da Nicola Barbieri. Ad illustrarlo, soddisfatto, il Vice Sindaco e assessore al Bilancio, Carlo Diotallevi.
Questo è il nostro primo bilancio di previsione – ha detto – con il quale abbiamo voluto fin da subito delineare un cambio di passo con importanti novità sia dal lato dei risparmi che da quello degli investimenti per far ripartire l’economia del nostro territorio”.
“Abbiamo innanzitutto approvato il Bilancio il prima possibile ed in anticipo rispetto alla scadenza prevista dal Governo: lo scorso anno il bilancio è stato approvato i primi di giugno…siamo riusciti ad anticiparlo di 3 mesi con un grande lavoro anche da parte degli uffici. Questo ci permetterà di far partire quanto prima il corposo piano delle opere pubbliche che abbiamo programmato e che prevede: la riqualificazione del lungomare, la realizzazione di nuovo grande parcheggio presso la stazione ferroviaria, l’urgente ampliamento del cimitero, l’ammodernamento della pubblica illuminazione e un programma di asfaltature su diverse strade del territorio”.
Passando ai numeri di questo primo bilancio dobbiamo partire dalle minori entrate (trasferimenti) rispetto all’esercizio precedente che ammontano a 210.000 euro e che hanno reso ancor più difficile la quadratura dello stesso. Ciò nonostante non aumenteranno imposte, tariffe e tributi e nemmeno i servizi a domanda individuale (rette scolastiche e trasporto). Attraverso un’approfondita analisi dei capitoli di bilancio siamo riusciti ad operare economie e a recuperare importanti risorse, così come dalla informatizzazione di alcuni processi e dalla riorganizzazione degli uffici che porteranno maggiori entrate anche sul fronte della lotta all’evasione (+10%).”
“Grazie a questo minuzioso lavoro siamo riusciti a reperire risorse per rilanciare un settore per noi strategico come il turismo (+20% rispetto all’ultimo bilancio) e la cultura (+9%); tutto ciò si sommerà ai benefici effetti del Piano Casa recentemente approvato dando un impulso importante all’economia del nostro territorio. Non abbiamo però dimenticato i cittadini in difficoltà stanziando per il sociale 24.000 euro in più rispetto all’ultimo bilancio previsionale. Stessa attenzione abbiamo posto per il settore scolastico incrementando i relativi capitoli di 31.000 euro.”
“Ultima nota positiva – ha concluso Diotallevi – riguarda gli stanziamenti destinati alla sicurezza stradale che vedono un incremento del +30% e che ricomprendono anche le risorse per iniziare a realizzare un nuovo sistema di videosorveglianza”.

(da Comune di Mondolfo)