Barista di giorno, spacciatore di sera. Arrestato noto commerciante di Ponte Rio

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Mondolfo – Adesso anche un noto barista che fa il doppio lavoro. Di giorno serve i clienti e di notte spaccia droga. L’uomo, O.M. di 58 anni di Mondolfo, titolare di un bar a Ponte Rio ma residente a Trecastelli, da diverso tempo veniva seguito dai Carabinieri; gli agenti dell’Arma, avevano notato che il suo bar veniva frequentato, specialmente nelle ore serali, da numerose persone della costa. Dopo una lunga serie di controlli e pedinamenti di persone che notoriamente assumevano droghe, i Carabinieri sono arrivati nell’abitazione del barista dove venivano smerciate sostanze stupefacenti. Cosi sono intervenuti prima proprio nel locale pubblico dove hanno trovato e sequestrato 4 dosi di cocaina. Nella successiva e più accurata perquisizione della casa dell’uomo venivano rinvenute altre dosi di cocaina già pronte alla cessione. Alla fine veniva sottoposta a sequestro cocaina per un totale di 72 grammi, di cui 26 di sostanza da taglio. Oltre allo stupefacente i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 4 bilancini di precisione, la somma in contanti di 650,00 euro ritenuta provento di spaccio. Il barista veniva arrestato e portato nel carcere di Villa Fastiggi a Pesaro. Nell’ambito dell’inchiesta sono stati segnalati alle autorità competenti i numerosi clienti del bar per uso personale di sostanze stupefacenti.