Mondolfo e Marotta a Pieve Torina, 11 mila euro per una nuova scuola per i ragazzi

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Il sindaco del Comune di Mondolfo, Nicola Barbieri ed il vicesindaco, Carlo Diotallevi, assieme al comitato locale CRI con il presidente, Luciano Seri e alla Protezione Civile “Faà di Bruno”, rappresentata dal consigliere comunale, Massimo Grilli, hanno incontrato il sindaco di Pieve Torina, Gentilucci, alla presenza del Commissario Straordinario Errani, il Presidente della Regione Ceriscioli e il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale Ing.Curcio. Una visita di cortesia per ribadire il sostegno del Comune di Mondolfo nei confronti della cittadina di Pieve Torina alla quale sara’ donata la raccolta fondi (circa 11 mila euro), frutto della solidarietà espressa, sino a questo momento, dai cittadini di Mondolfo Marotta e dalle aziende del territorio. Al sindaco Gentilucci è stata ribadita la volontà di voler destinare la raccolta fondi alla ricostruzione della scuola di Pieve Torina.
“È stato un momento emozionante – ha commentato la delegazione di Mondolfo e Marotta- far visita a questa cittadina a cui abbiamo confermato la nostra vicinanza e la nostra fattiva collaborazione sperando che possa tornare presto alla normalità “.
“Un ringraziamento a tutti i cittadini, alle associazioni, al comitato locale della Croce Rossa e alla protezione civile “Faa di Bruno” – ha detto il Sindaco di Mondolfo, Nicola Barbieri – come primo cittadino sono orgoglioso del lavoro di squadra che c’è stato in questi mesi e della grande solidarietà che i Mondolfesi e i Marottesi hanno dimostrato. Abbiamo raggiunto insieme una cifra importante, ad oggi circa 11.000 euro, che verrà destinata in un progetto concreto per la realizzazione di una nuova scuola per i ragazzi di Pieve Torina.”