Un’Inter bella aiuta i terremotati. Otello e i bambini star della serata

il presidente del club Rinaldi premia l’assessore di Visso
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Montecchio – Il Natale è appena passato ma non poteva mancare il consueto appuntamento con la “tradizionale cena natalizia”, del 28 dicembre.
Una serata piacevole al “Villa Borghese” a Montecchio, dove non sono mancate certamente le varie attività ludiche come la lotteria, il premio “Kalle” e il concorso “Letterina a Babbo Natale” dedicato ai bambini; e poi tanta musica dal vivo e balli a più non posso.
L‘Inter club Pesaro, lo ha detto con orgoglio il presidente Andrea Rinaldi, è quello che ha al mondo il maggior numero bambini iscritti. Sono stati loro infatti i protagonisti della festa di quest’anno.
Il ricavato della lotteria è stato devoluto per la realizzazione di un centro polifunzionale per i bambini del Comune di Visso che era presente con una delegazione.
Star della serata Otello, 93 anni portati bene, che ricorda la prima volta che andò allo stadio nel 1936 quando aveva appena 12 anni. Già allora di fede nerazzurra, come ora e più che mai.
Alla serata hanno preso parte 240 tra soci e tifosi interisti. Una festa natalizia, ma anche un momento di solidarietà, durante la quale è stata fatta una lotteria, il cui ricavato verrà interamente devoluto al Comune di Visso, devastato dal terremoto.
Alla cena, oltre al direttivo del club nerazzurro, con in testa il presidente Andrea Rinaldi, erano presenti anche l’assessore allo Sport Mila Della Dora e l’assessore al turismo e sport del Comune di Visso, Patrizia Serfaustini. Nell’occasione l’assessore Mila Della Dora ha donato all’Inter Club Pesaro una targa di “plauso” per “l’iniziativa di alto valore morale e solidale rivolta ai terremotati del Comune di Visso” e un’altra – ritirata dall’assessore Serfaustini – al sindaco di Visso Giuliano Pazzaglini, e ai suoi concittadini con “l’augurio che anche dallo sport e nello sport trovino la forza per costruire un futuro sereno”. Infine, una targa al Comune di Visso è stata donata anche dall’Inter Club Pesaro “in segno di amicizia e solidarietà”.
A questa bella festa non poteva mancare Babbo Natale, accompagnato da una particolare renna, a portare allegria e doni ai bambini.

il grande Otello con l’assessore Della Dora
Cosa ne pensi? Lascio un commento!