Un nuovo prelievo multi-organo all’ospedale Santa Croce di Fano

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Fano – Sono stati donati gli organi di una donna e subito sono iniziate le procedure di verifica e prelievi. Il tutto si è svolto nel presidio Santa Croce di Fano degli Ospedali Riuniti Marche Nord dove era pronta un’equipe di professionisti.
Le procedure medico legali inerenti l’accertamento della morte cerebrale, quelle organizzative relative al prelievo e trasporto degli organi e le verifiche cliniche dell’idoneità degli organi al trapianto, sono state condotte dal collegio medico composto dai professionisti della Rianimazione, della Neurologia, dell’Anatomia Patologica e della Direzione Medica di Presidio in collaborazione con il personale medico, infermieristico della Rianimazione e del Blocco Operatorio.
Il prelievo e le donazioni degli organi sono stati destinati ad Ancona e Bergamo, le cornee alla Banca degli occhi con sede di Fabriano.
Le donazioni e prelievi di organi è un indicatore di qualità delle strutture sanitarie e i risultati ottenuti al Santa Croce, ne qualificano l’attività. “Questo – dicono i medici – è il frutto di un’organizzazione specifica, del lavoro dei Coordinatori Locali, delle Direzioni Mediche di Presidio e di tutti i professionisti che a vario titolo contribuiscono alle operazioni di donazione”.

Cosa ne pensi? Lascio un commento!