Fioriere anti-Tir nelle vie principali. I fatti di Berlino mettono paura

Pesaro – L’attentato terroristico di Berlino con un tir nel mercatino di Natale ha messo in allarme e agitazione mezz’Italia. Paura e preoccupazione che un fatto del genere possa succedere anche da noi, ha messo sul chi va là le questure e gli amministratori. Allora per cercare di dare maggiore sicurezza e protezione ai cittadini che in questi giorni frequentano massicciamente le vie del centro storico, si è pensato di installare all’inizio delle vie più trafficate, quelle che confluiscono in piazza del Popolo, dei grossi vasi di fiori per fare da sbarramento.
Sono state messe all’inizio di via San Francesco, via Branca e via Rossini. Non è però solo un abbellimento o un ornamento del centro, ma fioriere pesanti e massicce che dovrebbero fermare un eventuale attacco terroristico con un tir. A prendere questa decisione la Questura e la polizia Municipale lasciando comunque il passo, in caso di necessità, per le automobili che hanno i permessi, le autoambulanze, le forze dell’ordine ed altri mezzi di circolazione.