Muore giovane di Piobbico. Sbatte con la sua macchina contro un muretto a bassa velocità

marco bertozzi con un'amica
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Cagli – Un Opel Corsa sbanda e finisce contro un muretto a due passi da centro storico sulla via Flaminia e a pochi metri da uno studio fotografico. Sentita la botta sono intervenute subito alcune persone dal vicino bar. Sembrava un incidente di lieve entità vista la macchina che non presentava grossi danni, ma invece all’interno, nel posto guida, un ragazzo che non dava segni di vita. Muore così Marco Bertozzi, 37 anni di Piobbico ma che lavorava come tecnico informatico nel negozio BT Poit di Cagli.

Erano le 19.30, aveva finito il suo turno di lavoro, e presa la macchina stava tornando a casa a Piobbico, appena 300-400 metri dopo il semaforo, e quindi a bassissima velocità, ha invaso la corsia opposta andando a schiantarsi con la macchina contro il muretto di una casa.
Chiamato il 118, i sanitari hanno constatato che Marco aveva perso conoscenza e non rispondeva a nessuna sollecitazione. Immediatamente è stato portato al vicino ospedale Angelo Celli, che dista solo 100 metri, ma il cuore aveva cessato di battere. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Cagli che hanno svolto gli accertamenti per stabilire come sia potuto accadere e i motivi dell’impatto. Un incidente che non doveva certamente concludersi con la morte di Marco vista la dinamica, la velocità del mezzo e i danni riportati dalla sua Opel.

Dalle ultime notizie pervenute sembra che il decesso non sia dovuto dall’impatto dell’auto contro il muretto ma a cause naturali, sicuramente un malore. L’autopsia in mattinata e il funerale nel pomeriggio a Piobbico.

Cosa ne pensi? Lascio un commento!