Quindici raid in pochi giorni. I ladri fanno bingo, rubati tanti soldi e due rolex. Pesaro si scopre insicura

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Pesaro – Un colpo dal valore di 200 mila euro in villa. Ultimo in ordine di tempo di una quindicina di raid negli appartamenti e magazzini di Pesaro e periferia. Un disastro tra quelli tentati e consumati ai danni di persone che non erano in casa per svariati motivi. I malviventi questa volta hanno fatto bingo. Ed è caccia agli esecutori del colpo.
Il furto in villa, proprietario un ingegnere pesarese, è avvenuto nel tardo pomeriggio dell’altro giorno, in strada San Donato nella zona di Ginestreto. Qui il ladro o ladri, hanno approfittato dell’assenza dei proprietari e soprattutto del fatto che non vi fosse l’allarme per entrare da una finestra del bagno. Hanno rotto i vetri e una volta all’interno dell’abitazione hanno messo a segno un bottino quantificato in circa 200 mila euro. Portati via soldi, gioielli e un paio di orologi Rolex di grande valore. Dato l’allarme dallo stesso proprietario, è intervenuta la Polizia che ha cercato subito di ricostruire quanto successo e trovare eventuali elementi o cose che potrebbero far risalire agli autori. Gli agenti hanno cercato di individuare tutte le video camera della zona per vedere e trovare eventuali indizi con la speranza che il ladro sia stato ripreso in un video.

Cosa ne pensi? Lascio un commento!