Si sono aperti regolarmente alle ore 7.00 i seggi per il referendum costituzionale. Il corpo elettorale, ripartito nei 7.998 Comuni e nelle 61.551 sezioni elettorali del territorio nazionale, è pari a 46.714.950 elettori, di cui 22.465.280 uomini e 24.249.670 donne.
L’affluenza al voto alle ore 12,00 si era attestata al 20,14%. Nella provincia di Pesaro Urbino quasi al 22%. Tra i comuni dove gli elettori si erano presentati alle urne di più spicca Carpegna con un 49%, quasi un cittadino su 2.
Alle ore 19,00 la percentuale dei votanti si attesta al 57,26% a livello nazionale. Il che fa supporre che alla chiusura dei seggi alle 23.00, la percentuale potrebbe superare il 70%.
Questi i dati nelle Marche:
MARCHE                 60,87%
PESARO URBINO 63,38
ANCONA                 60,78
ASCOLI PICENO      57,82
MACERATA              57,96
FERMO                   59,31
Carpegna va verso il record di votanti, alle 12.00 il 49%, alle 19.00 il 83,86%. Pesaro il 64,69%. Fano il 62,59%. Male Fratterosa, maglia nera col 51.75% e Frontone col 57,96%