Conclusa l’inchiesta “Fisco Amico”, due condanne ad ex dirigenti dell’Ufficio delle Entrate

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Urbino – L’inchiesta “Fisco Amico” iniziata 3 anni fa con 7 persone indagate per reati contro la pubblica amministrazione è arrivato alla sua conclusione. Ieri la fine dell’indagine con le condanne a 2 funzionari dell’Agenzia delle Entrate di Pesaro. Il Giudice del tribunale di Urbino ha condannato a 4 anni e 10 mesi di reclusione con l’interdizione perpetua dai pubblici uffici, Piero Micheli, allora dirigente dell’agenzia pesarese. Su di lui 6 capi di imputazione contestati, tra cui abuso d’ufficio e concussione. Secondo il giudice il Micheli avrebbe ammorbidito i controlli e le ispezioni fiscali ad imprenditori e amici per favori e regali.
Condannato anche Giancarlo Sacchi a 2 anni e 8 mesi, ex direttore dell’Ersu di Urbino e presidente del volley locale. Assolti invece Maggiori e Berloni.

Cosa ne pensi? Lascio un commento!