Ancora droga lungo l’asse Fano Pesaro. Arrestato un marocchino con 3 chili e mezzo di marijuana

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Fano – La lotta delle forze dell’ordine contro l’uso e lo spaccio di droga continua ininterrottamente; dopo i fermi di questi giorni, ancora un risultato molto positivo con arresti e tanta droga sequestrata. Non si era mai visto da queste parti così tanta quantità di sostanze stupefacenti in giro come adesso. Droga a gogo’ e tanti pusher a servire una piazza che fino a poco tempo fa non era assolutamente ambita dagli spacciatori e dai loro fornitori.
Ma le forse dell’ordine non demordono di certo e cosi nell’ambito dei numerosi controlli mirati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, disposti dal Comando Provinciale di Macerata, i Carabinieri del Reparto Operativo diretti dal Maggiore Walter Fava, in collaborazione con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fano, hanno arrestato un marocchino di 27 anni residente in provincia di Macerata.
Il marocchino si trovava vicino l’uscita del casello dell’autostrada di Fano; i militari dell’Arma lo hanno fermato alla guida della sua automobile. L’arresto dell’uomo dopo una lunga attività investigativa e di pedinamenti. Perquisito il mezzo i Carbinieri hanno trovato un borsone, dove all’interno c’erano 3 panetti chiusi in una busta di plastica con 3 kg e mezzo di marijuana. Il marocchino è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Villa Fastiggi.

Cosa ne pensi? Lascio un commento!