Secondo colpo in pochi mesi nella stessa banca. Questa volta hanno usato una grossa carica di gas.

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Fossombrone – E due. Ancora una volta hanno assaltato il bancomat del Monte dei Paschi di Siena. Quest’estate con un furgone ariete avevano sfondato la parete e prelevato il contante. Adesso un nuovo assalto alla filiale dell’istituto di credito toscano, stavolta i delinquenti hanno usato una carica di gas. La botta è stata tanto potente che si è sentita fino anche nel centro della cittadina metaurense e svegliato molte famiglie del vicinato. Una botta tremenda che ha divelto il bancomat e consentito i criminali di prendere tutto il denaro che c’era. Ancora non è dato a sapere quanto ma pare però più di 20mila euro.
Tutto è stato velocissimo, solo pochi minuti, nessuno sembra abbia visto nulla se non un’auto di colore scuro, forse nera, dileguarsi ad alta velocità. I Carabinieri stanno indagando per scoprire gli autori del colpo e al momento stanno prendendo visione dei filmati delle video camere che sono installare nella zone.

Cosa ne pensi? Lascio un commento!