Qualità della vita: Pesaro e Urbino al 34′ posto su tutte le province italiane, seconda nelle Marche dopo Ascoli

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

I risultati di ItaliaOggi, che da 17 anni stila la più dettagliata e completa indagine sulla qualità della vita nel territorio nazionale, parlano chiaro: la provincia di Pesaro e Urbino si attesta alla 34′ posizione, perdendone due rispetto all’anno precedente. Prima nelle Marche è Ascoli (18′ posto). Immediatamente sotto di noi Ancona, seguita da Fermo (40′) e Macerata (43′).

Pesaro e Urbino, insieme a tutta la regione Marche, si colloca in quella fascia che gli analisti romani hanno classificato come “accettabile“.

Per gli “affari e lavoro” e per il tasso di occupazione/disoccupazione siamo al 63′ posto rispetto al 47′ del 2015.

Meno rincuorante la posizione per la qualità dell’ambiente: ItaliaOggi ci pone nella zona rossa, quella considerata “scarsa”, soprattutto per i consumi idrici (26′ posto). Per la produzione di rifiuti solidi ci troviamo al quartultimo posto (107/110). 

Cosa ne pensi? Lascio un commento!