Ancora forti scosse di terremoto. Avvertite anche nella provincia di Pesaro Urbino

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Numerose scosse di terremoto in atto nel naceratese, alcune delle quali con magnitudo superiore al terzo grado.
Una nuova scossa di terremoto è stata nettamente avvertita in tarda serata, esattamente alle ore 22.41, fra Marche, Abruzzo e Umbria. Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV questa nuovo movimento tellurico ha raggiunto la magnitudo 3.9 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa 10 km di profondità. Epicentro localizzato anche in questo caso nel maceratese tra Fiordimonte, Pievebovigliana e Pieve Torina.

Il sisma è stato nettamente avvertito con tremori e boati nell’area epicentrale e gran parte del cratere sismico tra maceratese, perugino, reatino e ascolano. Migliaia le segnalazioni che arrivano da Perugia, Macerata, Ancona, San Benedetto del Tronto, Ascoli, Teramo e Terni. Non ci sono danni a cose o persone a seguito della scossa. Tanta paura fra la popolazione specie nell’area dell’epicentro.
(Fonte InMeteo)

Cosa ne pensi? Lascio un commento!