Aveva dosi di cocaia e 5.000 euro in tasca. Arrestato 2 volte un albanese

Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting
Web Hosting

Fossombrone – Fermato un albanese dagli uomini del Commissariato di Urbino. L’uomo residente a Fossombrone è risultato essere uno spacciatore di droga. Dopo alcuni giorni di appostamenti e pedinamenti i poliziotti, certi che aveva qualcosa da nascondere e coprire, sono entrati nella sua abitazione dove hanno scoperto un bilancino di professione e dosi di cocaina pronta per la vendita.
Perquisito, in una giacca hanno trovato poco meno di 5.000 euro in contanti. L’albanese si è giustificato subito con una vincita alle macchinette. Arrestato e stato poi rilasciato con obbligo di firma. L’attività degli investigatori è continuata per identificare il suo fornitore di cocaina, ma lo hanno sorpreso a vendere ancora una dose di droga.
Fermato un’altra volta dagli agenti di Polizia, il Giudice ha disposto i domiciliari e la confisca dei 4.550 euro rinvenuti giorni prima, nonché il materiale che gli era avanzato. L’albanese, 33enne, è sposato ed è padre di due figli minori.

(nella foto sotto il Commissariato di Urbino)

commissario-urbino

Cosa ne pensi? Lascio un commento!