Occasione per il team di conoscere da vicino la realtà di Pluservice, società leader nel settore dei sistemi software dedicati alla mobilità, tra i quali spicca la App “myCicero”. Durante la visita Pluservice ha ribadito il proprio sostegno a quella che ad oggi è la prima squadra del Volley Pesaro, imbattuta nel campionato di A2 con cinque vittorie consecutive e solo un set perso a fronte di 15 vinti. “Questo è un incontro a cui tenevo molto. Per noi è un onore avervi qui e presentarvi ciò che facciamo con passione, così come è una grande emozione che ci rappresentiate con la vostra squadra”. ha detto Giorgio Fanesi, presidente e amministratore delegato di Pluservice, rivolgendosi alle atlete alle quali ha illustrato i principali progetti della società che lavora con oltre 250 aziende in Italia e all’estero.
Tra questi c’è appunto “myCicero”, l’App con la quale si può viaggiare in tutta Italia sui mezzi pubblici, offrendo soluzioni di viaggio che integrano i collegamenti nazionali con il cosiddetto “ultimo miglio”, ma anche pagare la sosta, prendere il taxi, utilizzare i servizi di bike sharing e acquistare biglietti di bus e Trenitalia.
“Con il Volley Pesaro condividiamo alcuni importanti valori – prosegue Fanesi – come la sana competitività, il rispetto delle regole, la dinamicità, il fair play, la dedizione, l’impegno per il superamento dei propri limiti e la passione. Principi che ritroviamo nello sport e che sono alla base della migliore cultura d’impresa”. Oltre alle atlete, Pluservice ha aperto le proprie porte anche a un gruppo di supporters, arrivato al seguito della squadra con tanto di striscione per ribadire il tifo e sostenere il supporto di Pluservice alla myCicero Volley Pesaro.
(Da Volley Pesaro)